Traduci sito in:

itzh-CNenfrdejaptrues

btn PON 2014 2020

btn por

btn pubblicita legale

btn amministrazione trasparente

btn registro online

btn pnsd

testata grande

Buone Pratiche

Il 29 Giugno 2021, in collegamento online con il Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università di  Perugia, si è svolta la cerimonia di premiazione della gara finale di Modellizzazione Matematica del progetto  Matematica & Realtà. 

Alla gara, tenutasi in real time con la stessa Università di Perugia il 6 giugno 2021, hanno partecipato 4 alunni  della categoria Junior (classe terza SSIG) e 6 alunni della categoria super-junior (classe Prima SSIG). 

Con grande gioia e forte emozione, il terzo miglior compito, segnalato a livello nazionale, è quello della  nostra alunna Fatima Lorenzo della classe III.  

Le insegnanti di matematica sono orgogliose e soddisfatte del risultato conseguito e si congratulano con  Fatima per essere riuscita a portare in alto il nome e il prestigio della scuola. 

Il Dirigente Scolastico Filomena Rita Folino non nasconde la propria soddisfazione, ringrazia i docenti per  il grande lavoro svolto in armonia durante tutto l’anno scolastico e, orgogliosa, rivolge queste parole a  Fatima: “ Complimenti! Ce l’hai fatta! Hai raggiunto un importante traguardo grazie al tuo impegno; conserva sempre la perseveranza che hai avuto nello studio e volerai alto…Il prestigioso riconoscimento  ripaga tutto il tuo lavoro. 

Ti auguro di mantenere sempre viva la determinazione a raggiungere nuovi obiettivi. Sia questo sia solo l’inizio di un brillante futuro per te. Ad maiora!”

MR premiazione

 

RASSEGNA STAMPA


https://www.lanuovacalabria.it/catanzaro-matematica-realta-successo-per-fatima-dellic-pascoli-aldisio-e-suo-il-terzo-miglior-compito-nazionale

https://www.catanzaroinforma.it/scuola-e-universita/2021/07/01/prestigioso-riconoscimento-per-listituto-comprensivo-pascoli-aldisio-catanzaro/207103/

https://www.weboggi.it/cronaca/catanzaro-matematicarealta-successo-per-fatima-dellic-pascoli-aldisio-e-suo-il-terzo-miglior-compito-nazionale-1/

Introdotta in applicazione della Legge 20 agosto 2019 n.92, l’Educazione Civica da quest’anno è entrata di diritto nelle scuole come una vera e propria  disciplina, che ha previsto il suo inserimento nel Curricolo di Istituto al fine di promuovere comportamenti improntati a una cittadinanza consapevole, non solo dei diritti, dei doveri e delle regole di convivenza, ma anche delle sfide del presente e dell’immediato futuro. Una disciplina che è diventata un terreno di esercizio concreto per sviluppare “la capacità di agire da cittadini responsabili e di partecipare pienamente e consapevolmente alla vita civica, culturale e sociale della comunità”. Tutte le attività progettate dalla scuola, alcune delle quali in rete con altre scuole o con partner esterni, hanno avuto carattere interdisciplinare, visto che ogni disciplina concorre alla formazione sociale degli alunni, e sono state proposte con quella modalità laboratoriale - dal cooperative learning alla flipped classroom, dal peer to peer al circle time - che incontra sempre il gradimento degli alunni, coinvolti spesso in esperienze concrete di cittadinanza attiva. Il ricco ventaglio di attività proposto alle classi 5^A e 5^B D’Errico ha previsto in alcuni momenti la celebrazione di giornate a tema, la partecipazione a Concorsi esterni, incontri con esperti e la sperimentazione di attività di ricerca-azione.

 

 

 

 

Nei giorni scorsi, alleato il bel tempo, si è proceduto  alla piantumazione delle piantine consegnate alla nostra Scuola dai Carabinieri della Biodiversità nell'ambito del progetto ' un albero per il futuro ' per la realizzazione di un bosco diffuso.

 

WhatsApp Image 2021 06 08 at 20.54.07 WhatsApp Image 2021 06 08 at 20.54.08 WhatsApp Image 2021 06 08 at 20.54.04 1 

WhatsApp Image 2021 06 08 at 20.54.04 WhatsApp Image 2021 06 08 at 20.54.03 WhatsApp Image 2021 06 08 at 20.53.59

progetto "Un albero per il futuro"

Ancora didattica laboratoriale per le classi 5^A e 5^B D’Errico che, coordinate dall’insegnante Sabrina Bronzino, hanno sperimentato la creazione di forme e decori con strumenti propri del disegno tecnico. Gli alunni, armati di squadrette, compasso e colori, hanno dato vita a forme geometriche di vario tipo che, oltre a comporre un dossier personale di ciascun alunno, sono serviti per la realizzazione di due cartelloni multicolorati di indubbio effetto. Un’attività interdisciplinare, realizzata nell’ambito del Progetto curricolare “G.A.M.E.: Gioia, Amicizia, Musica, Emozioni”, collegato ai percorsi del PdM di Istituto “Una bussola per il domani”, “Apprendi…mente”, “Non perdiamoci di vista”, che ha mirato al potenziamento delle competenze matematiche-tecnologiche e artistiche degli alunni, impegnati in attività di carattere ludico, ma che hanno altresì richiesto impegno e precisione.

 

L’USR della Calabria ha indetto, in via sperimentale,  a supporto dei Giochi studenteschi, il 1° Concorso di “Prove Multiple di Atletica Leggera” al quale il nostro Istituto ha partecipato con gli alunni del primo anno della SSIG. La scelta di concorrere a tale progetto ha come obiettivo quello di arricchire il piano dell’offerta formativa e di avviare gli alunni a una prima fase di acquisizione delle competenze specifiche in ambito sportivo.  Altro importante scopo è quello di  favorire negli alunni la consapevolezza nelle proprie capacità e promuovere una “sana e leale competitività” intendendo, pertanto, i valori  dello sport e le regole del Fair Play. I nostri alunni hanno svolto tale progetto insieme ai docenti della disciplina, Paola  Cosentino, Paola Marcatello e Filippo Maria Perricelli, che hanno implementato nei piccoli atleti, entusiasmo, curiosità e interesse verso la pratica di sport,  non sempre valorizzati come le discipline dell’Atletica Leggera. Come richiesto dall'  ufficio EMFS di competenza, sono state svolte le gare d’Istituto ed è stato realizzato un video che vi invitiamo a visionare. Buona visione e…che vinca il migliore!

 

Oggi si sono conclusi alcuni percorsi  progettuali proposti dagli enti e associazioni presenti sul territorio regionale e non solo.

Molteplici e interessanti sono state le iniziative laboratoriali svolte dagli alunni di tutti e tre gli ordini di scuola, a partire dai piccoli della scuola dell'infanzia fino agli alunni della SSIG. Il nostro Istituto, dotandosi del Curricolo di Educazione Civica, tenendo conto degli obiettivi dell’ Agenda 2030, ha promosso numerose attività  che hanno avuto come tema centrale lo sviluppo della consapevolezza ambientale perché siamo convinti che proprio nella tutela dell'ambiente vi è il futuro dell'uomo.

Attraverso i numerosi percorsi, coerenti con il PTOF e il relativo PdM, gli alunni hanno compreso quanto il mito della falsa modernità possa irreparabilmente spezzare la sintonia tra natura e uomo.

Diversi i progetti e le iniziative svolte in rete durante l'anno scolastico, nonostante la difficile situazione legata alla pandemia.

Con  il Corpo dei Carabinieri della Biodiversità  è stato portato avanti il  progetto "Conosci gli alieni e la Giornata dell'albero"; con l’ AMMI di Catanzaro il progetto Green AMMI "Salute=natura=Salute", che ha coinvolto gli alunni delle classi terze della SSIG; con il Rotary, tra le altre attività, il nostro Istituto ha  partecipato al progetto Insieme per l’ambiente per una “School free from Radom” e al concorso “Insieme per l’ambiente – progetto di riciclo creativo e sensibilizzazione ambientale” del Distretto 2100 – Italia che si è concluso  con la consegna,  da parte del Presidente del Rotary dott.Placida, degli attestati ai ragazzi che hanno partecipato realizzando dei manufatti originali ricavati  dal riciclo dei rifiuti, sotto la guida della docente referente prof.ssa Paola Marcatello, e dell’attestato all’I.C. che è stato consegnato al Dirigente Scolastico Filomena Rita Folino.

  WhatsApp Image 2021 05 31 at 12.13.40 1 WhatsApp Image 2021 05 31 at 12.13.42 1

 WhatsApp Image 2021 05 31 at 12.13.41 4 WhatsApp Image 2021 05 31 at 12.27.17 1

 

 

Gli allievi dell' indirizzo musicale dell’ I.C. Pascoli Aldisio, sapientemente guidati dai docenti  di strumento Doria, Godino, Sanzi, Silvano hanno riportato eccellenti risultati nel V Concorso  Nazionale “Scuole in Musica”, tenutosi a Verona in modalità online, lunedì 24 maggio. 

Il sestetto di chitarre, formato da Matilde Raynal, Emanuela Viotti, Luca Battaglia, Giorgia  Spader, Maria Vittoria Fulciniti e Francesca Moroni, con i brani:  

⮚ A. Borodin - Danza polovesiana n° 17, Allegro da “IL Principe Igor” 

⮚ E. Grieg - In the hall of the mountain king da “Peer Gynt Suite n° 1”  

⮚ A. Ponchielli - Danza delle ore da “La Gioconda” 

trascritti dal loro stesso docente M° Giovanni Doria, si è aggiudicato il primo Premio assoluto con  100/100 nella categoria ensemble, sbaragliando la concorrenza degli oltre 200 gruppi provenienti  da ogni parte d'Italia. 

La chitarrista Matilde Raynal della 2ª classe, ha conquistato il secondo premio con 92/100  nella categoria solisti. 

Il quintetto di flauti e pianoforte, curato dal M° Maria Teresa Godino e dal M° Annamaria  Sanzi, formato dalle flautiste Chiara Tavano, Marta Campisi e Sofia Maretta e dai pianisti Charlotte  Bevilacqua e Giuseppe Mazzagatti ha ottenuto il primo premio con punti 95/100 eseguendo di Saint  Saens “Les fossiles” da Le Carnaval des Animaux nella trascrizione dei maestri Godino e Sanzi. 

Grande soddisfazione per la classe di flauto: Chiara Tavano ha ricevuto il primo premio con  punti 96/100 col brano ”Russisches Zigeunerlied” op 462 n.2 di Wilhem Popp; il sestetto Conte F.,  Iacopetta A., Molè G., Paravati J. e Rizzuti F. ha avuto il secondo premio con punti 90/100 coi brani  “Drunken sailor” canto tradizionale e “Pizzicato Polka” di J Strauss entrambi trascritti da Maria  Teresa Godino; l’ensemble di flauti e cups formato da Tavano C., Campisi M., Conte F., Fasolino M.  al flauto e da Maretta S., Iacopetta A., Molè G., Maida A., Olivo H., Attinà A., Notarangelo C. alle  cups ha ottenuto il terzo premio con punti 86/100 con la famosa “Cup Song” di A.P. Carter e l. Gerstein trascritta da Maria Teresa Godino . 

Grande la soddisfazione del Dirigente Scolastico Filomena Rita Folino che ha permesso ai  docenti di lavorare con continuità e serenità, sempre nel rispetto delle normative di sicurezza e che  così commenta: “Nonostante la pandemia e i periodi in DaD il corso a indirizzo musicale dell’I.C.  Pascoli Aldisio si dimostra ancora una volta un'eccellenza nel panorama musicale della nostra città,  distinguendosi anche in contesti lontani e inconsueti”.

IMG 20210528 WA0013 IMG 20210528 WA0014 IMG 20210528 WA0015

IMG 20210528 WA0017 IMG 9760 IMG 9762